• mod 8
  • Slide E
  • Slide D
  • Slide C
  • Slide B
  • Slide A
  • 3
  • 1
  • Villette esterno
  • Progetto
  • Casa fra boschi
  • Salotto
  • Camera
  • Scala nuova

Perché acquistare una casa prefabbricata in legno?

L’acquisto di una casa è un passo importante che richiede un attento esame di tutte le opzioni disponibili. Spesso e volentieri, però, nel processo di decisione d’acquisto di un immobile, si tende a scartare l’idea di comprare una casa prefabbricata in legno a causa di diversi preconcetti e falsi miti. Noi di Tecnocomfort Case, cerchiamo di dissipare ogni vostro dubbio elencandovi i diversi vantaggi che derivano dall’acquisto di una casa prefabbricata.

1) Risparmio sull’acquisto della casa
Negli ultimi anni, la crisi economica ha colpito duramente il potere di acquisto delle famiglie italiane e comprare un immobile è diventato molto più dispendioso rispetto al passato. La casa prefabbricata in legno rappresenta un’alternativa davvero valida per chi vorrebbe possedere un’abitazione di qualità ad un prezzo contenuto, fisso e certo; la differenza di prezzo rispetto a una casa tradizionale dipende soprattutto dalla rapidità di costruzione delle case in legno (che, pertanto, richiedono una manodopera minore) ed alla programmazione e produzione dei suoi componenti in fabbrica. Per tali motivi, una casa prefabbricata in legno tende a costare fino al 30% in meno rispetto a un’abitazione in cemento, che sulla carta di primo acchito appare equivalente, ma alla fine dei lavori risulta sempre con costi aggiuntivi.

2) Risparmio energetico
Le case prefabbricate in legno sono sempre progettate con l’obiettivo di assicurare la più elevata efficienza energetica possibile. Basti pensare che il legno è conosciuto per le sue proprietà termoisolanti e, quindi, si tratta di un materiale in grado di garantire notevoli risparmi sul riscaldamento e sul raffreddamento, assicurando così un ambiente fresco d’estate e caldo d’inverno.
Oltre alle proprietà termoisolanti del legno, ricordiamo che anche le pareti esterne della casa vengono isolate termicamente e ciò si traduce in un significativo risparmio energetico.
Le proprietà del legno e le pareti isolate permettono a coloro che vivono in una casa prefabbricata in legno di risparmiare almeno il 45% dei costi in bolletta.

3) Tempi di costruzione più brevi
La costruzione di una casa prefabbricata in legno richiede un tempo minore rispetto alla costruzione di una casa tradizionale. Ciò dipende dal fatto che le singole componenti di una casa in legno vengono prodotte in fabbrica e successivamente montate in cantiere sui basamenti in cemento. Tale processo di produzione e montaggio permette di ottenere le chiavi della propria abitazione in pochi giorni; infatti, la consegna della casa prefabbricata avviene tra i 60 e 90 giorni dopo l’ordine di inizio lavori.

4) Garanzia
Le case prefabbricate in legno hanno una durata paragonabile a quelle tradizionali; tuttavia, una casa prefabbricata ha il vantaggio di possedere una garanzia di 30 anni, rispetto ai 10 anni di un’abitazione tradizionale in muratura.

5) Struttura antisismica
Come ne abbiamo già parlato in un precedente articolo, il legno è uno dei materiali che possiede le migliori proprietà antisismiche. Pertanto, le case prefabbricate in legno vengono costruite con una struttura antisismica che le rende più sicure rispetto alle tradizionali case in cemento.
Diversi test sismici condotti in laboratorio (come ad esempio, in Giappone e in Italia) hanno evidenziato che le costruzioni in legno non sono solo resistenti ai terremoti, ma non subiscono nemmeno danni strutturali in seguito ad un evento sismico.